• Active & Green
    • Sport
    • Montagne

Palestra di Roccia

La palestra di roccia del Monte Campo dei Fiori ha delle caratteristiche uniche nel panorama delle palestre di roccia della Lombardia e delle regioni vicine. È inserita in un ambiente prettamente montano ad oltre mille metri di quota ed è quasi interamente esposta a nord. 

La Palestra di Roccia del Campo dei Fiori è nata grazie alla passione di molti alpinisti varesini che da anni frequentano questo luogo. Occupa una vasta zona sommitale del Monte Campo dei Fiori, con affiora­menti rocciosi di natura calcarea che raggiungono un'altezza massima di circa 1 20 metri e si sviluppano linearmente per alcune centinaia di metri, in un ambiente naturale ideale per la pratica alpinistica.

Oggi la Palestra ha subito un notevole ammodernamento sia nella chiodatura delle vie di arrampicata, sia nella tracciatura dei sentieri che raccordano i diversi settori. L'importante lavoro, eseguito da tecnici specializzati, rende più sicuro e più fruibile questo straordinario ambiente di arrampicata. 

ACCESSO: 
Da Varese seguire per fogliano e S.Ambrogio, da qui seguire per Campo dei fiori. Seguire la strada a tornanti. Arrivati sotto un imponente gruppo di ripetitori parcheggiare in un piazzale antistante un albergo ristorante (pensione Irma) se c'è un sovra affollamento parcheggiare come è meglio si può senza bloccare il passaggio.
Dalla pensione tornare indietro e prendere il sentiero che sale verso destra costeggiando una recinzione. Seguire poi la strada asfaltata fino all'eliporto. I vari settori si raggiungono scendendo i vari canali sottostanti. Cartellonistica presente e completamente rinnovata.


Altri link

Guida in italiano
Guida in inglese

Il Campo dei Fiori, che con il suo sviluppo in longitudine protegge la città e i suoi dintorni dai freddi flussi provenienti dal nord, che lungo tutto il suo pendio meridionale ospita una vegetezione di grande valore in parte naturale e in parte piantumata, alberghi, residenze di lusso e case di abitazione comune, che si allunga a sud-est nella pro­paggine del Sacro Monte, con l'antico borgo, il Monastero delle Suore di Clausura, il Santuario, la famosa Via Crucis che scende di Cappella in Cappella fino alla Prima; con le strade, la funicolare, i sentieri, i pra­ticelli, i fiori. 
Anche il versante nord, più scosceso, possiede un suo fascino, incom­bendo sulla Valcuvia, su Brinzio, Cabiaglio, Orino, con boschi cupi di ombra, con ripidi canaloni, con l'evidente coronamento roccioso che incornicia il profilo sommitale, e che nella porzione più orientale si sviluppa in forma di potenti torrioni giusto sotto la Cima Tre Croci. Insomma, un bene naturalistico da conservare, un patrimonio da riguardare con estrema e preveggente attenzione. 
Proprio su quei torrioni, a far tempo dagli anni 20-30 del secolo scorso e con uno slancio che divenne esplosivo negli anni 50, un manipolo di arrampicatori particolarmente appassionati trovarono pane per i loro allenamenti, tracciarono vie dalle più elementari alle più difficili, non tanto come fine a sé stesse, ma per altre più impor­tanti ascensioni su tutte le Alpi, dal Monte Rosa alla Val Masino e Bondasca, fino alle Dolomiti e al Monte Bianco. Pinardi, Minazzi, Cri­stofaro, Broggi, Bianchi, Bisaccia, citati in ordine di tempo, sono solo alcuni dei nomi di coloro che tra i primi si appassionarono a quelle rocce e che continuarono a praticare alpinismo di alto livello un po' dappertutto, scrivendo la storia dell'alpinismo varesino e della Sezione del CAI di Varese, storia che poi si fece negli anni sempre più ricca di valori. 

Portami qui: Palestra di Roccia

Dello stesso tema

Tra lago e cielo

Episodio 2
  • Active & Green
Tra lago e cielo

Varese Terra di Moto

Una terra da esplorare su 2 ruote... anche motorizzate
  • Active & Green
Varese Terra di Moto

Le selve castanili: storie vive

Le raccolte riservate e quelle in condivisione nelle selve castanili, il gusto di mele e caldarroste, l'antichissima tradizione della novena.
  • Active & Green
Le selve castanili: storie vive

Sesto Calende

Sesto Calende: tra storia e natura.
  • Active & Green
Sesto Calende: porta di accesso al Maggiore, lungo le sponde del Ticino

Palude Brabbia

Riserva Naturale Palude Brabbia: la più importante area umida della Lombardia.
  • Active & Green
L’area protetta della Palude Brabbia nel varesotto

Kitesurf in Lombardia

Sfruttare la corrente del vento e planare sull’acqua. Dal Garda al lago Maggiore, ecco dove fare Kitesurf in Lombardia
  • Active & Green
Windsurf, Lago di Como

Fare sport a Varese

Dal canottaggio sul lago al volo a vela. Dal ciclismo al trekking. Dal golf all’equitazione. I consigli per fare sport a Varese
  • Active & Green
Volo a vela sul Lago di Varese

Chacallonage

Vivi il Lago Maggiore al meglio!
  • Active & Green
Chacallonage

Dintorni #ItaliaMiPiaci

Tra natura e cultura in Valcuvia, nei dintorni di Villa della Porta Bozzolo
  • Active & Green
Dintorni #ItaliaMiPiaci

Varese, a due passi dal mondo

Un territorio in posizione strategica
  • Active & Green
Una vista aerea della città di Varese, con i suoi tetti rossi e grigi che si mescolano tra i palazzi storici e moderni. Al centro si intravede la piazza principale, circondata da alberi verdi. In lontananza, le montagne completano il panorama, creando un contrasto suggestivo con l'urbanità della scena

Parchi Naturali di Varese

Un colore predominante del territorio della provincia di Varese è il verde dei boschi, dei parchi e dei giardini...
  • Active & Green
Immersi nella natura, a piedi o in mountain bike

Parco dei Fontanili

Parco dei Fontanili: il luogo ideale dove vivere nel verde e trascorrere il proprio tempo libero.
  • Active & Green
Parco dei Fontanili

Tourist Line, Varese tra arte e natura

Un nuovo servizio turistico, ecologico e sostenibile con autobus ibrido.
  • Active & Green
Tourist Line, Varese tra arte e natura

Tra lago e cielo

Episodio 1
  • Active & Green
Tra lago e cielo

Scopri la provincia di Varese con TILO

  • Active & Green
Scopri la provincia di Varese con TILO

Lago Maggiore Zipline

L'emozione di volare sul Lago Maggiore
  • Active & Green
Lago Maggiore Zipline

Palestra di Roccia

La falesia del Campo dei Fiori di Varese è una vera e propria palestra a cielo aperto per tutti gli amanti dell'arrampicata sportiva e alpinistica.
  • Active & Green
Palestra di Roccia

Escape Room Monastero di Cairate

Varese Turismo
  • Active & Green
Monastero di Cairate

L'Oasi della Bruschera

Sulla sponda del Lago Maggiore, un piccolo paradiso, luogo di passaggio e nidificazione di varie specie di uccelli.
  • Active & Green
Visita all’Oasi della Bruschera e i canneti del Lago Maggiore

Da Santa Maria del Monte a Casalzuigno

Itinerario a piedi
  • Active & Green
Da Santa Maria del Monte a Casalzuigno